home page
e-mail

LA SCUOLA

Dove siamo La struttura Photo Gallery Rassegna stampa

DIDATTICA

Pof Corsi Orari Attivitá Progetti Genitori Modulistica

AZIENDA

La cantina Sito Archeologico
METEO
WEBCAM
Meteo

Genitori

 

Concerto per la vita che ascolta

Sei in dolce attesa? Vuoi partecipare gratuitamente alla terza edizione del "Concerto per la vita che ascolta" per la promozione della musicoterapia in gravidanza?

Iscriviti ON-LINE

 

'Io e te, tre metri sotto terra'

campagna per la sicurezza stradale

tre metri sotto...Campagna sociale realizzata dal Moige e da Socitras - Societá italiana di traumatologia della strada - in occasione della settimana mondiale della sicurezza stradale indetta dall'Onu.

 

 

Figli legittimi e figli naturali

presto non ci saranno piu' differenze

I figli sono tutti uguali, che siano nati nel matrimonio o fuori. Cadrá presto, per effetto di una legge, la distinzione tra figli legittimi e figli naturali: avranno tutti gli stessi diritti.

Arriva in Consiglio dei Ministri il Disegno di legge delega (soli tre articoli, ma chiari) del Ministro per le Politiche Famigliari Rosy Bindi sui diritti dei figli. Sembra dunque che a breve, quelli che fino a trentanni fa si chiamavano 'figli illegittimi', non subiranno piú discriminazioni ed avranno una famiglia come gli altri: non solo mamma e papá ma anche nonni e zii. Se passerá, come sembra, quesa legge delega, il Governo dovrá mettere mano a molti aspetti del diritto di famiglia, dalla presunzione di paternitá alle leggi sul disconoscimento, dal riconoscimento fino alle successioni e donazioni.

 

Violenze sui minori a Rignano Flaminio

dichiarazione del Presidente dell'UNICEF Italia, Antonio Sclavi

unicefL'UNICEF Italia si congratula con l'Arma dei Carabinieri per l'operazione effettuata oggi a Rignano Flaminio, che ha portato all'arresto di sei persone accusate di gravi violenze sui bambini di scuola materna e elementare. L'UNICEF Italia esprime dolore e sconcerto per questo nuovo drammatico episodio di violenza che vede ancora una volta bambini di etá piccolissima vittime innocenti. È necessario che tutti i bambini e le bambine possano vivere in un ambiente protettivo e sicuro. Chiediamo quindi di istituire al piú presto il Garante nazionale per l'infanzia e i Garanti regionali (ove ancora non istituiti) con il compito di tutelare i diritti dei bambini in tutto il territorio, attraverso un continuo e attento monitoraggio.>

Scarica il documento della convenzione sui diritti dell'Infanzia scarica;pdf

 

 

 

 

CERCA
Google

NEWS

CALENDARIO
IPSAA "PERSOLINO" Via Firenze 194, 3 - Tel. 0546 22932 - Fax 0546 668433 - Faenza (RA) - E-Mail: ipsaa.persolino@mbox.dinamica.it

WebDesign Gianni Tarroni 2007 - Copyright I.P.S.A.A.